Come applicare un effetto di dissolvenza ad una traccia audio con Audacity

dissolvenza-audacity-logo

 

Siete per caso dei videomaker? Dei cantanti? Lavorate con tracce audio o avete una passione con la multimedialità? Se così fosse, trattare le singole tracce audio come le si trovate ed importarle nei progetti non è un gesto che vi appartiene.

Sicuramente per il vostro lavoro cercate di ottenere sempre il meglio possibile, ma per farlo c’è bisogno di un programma per la gestione della traccia audio.

Un effetto audio con cui mi trovo bene e che utilizzo spesso quando devo realizzare degli slideshow per clienti è sicuramente l’effetto di dissolvenza tra le musiche di sottofondo.

In giro per il web ci saranno sicuramente una valanga di programmi per la gestione delle tracce, alcuni a pagamento altri gratuiti, chi offre di più altri meno. Io per il momento mi trovo bene con Audacity, un programma totalmente gratuito scaricabile dal sito ufficiale http://www.audacityteam.org/download/ , vediamo i passaggi per realizzare il nostro effetto.

Come applicare un effetto di dissolvenza ad una traccia audio con Audacity?

Per applicare un effetto di dissolvenza ad una nota audio oppure a una traccia musicale è più facile di quello che si pensa e lo si fa con una rapidità incredibile.

Per realizzare l’effetto apriamo il nostro programma Audacity e importiamo la traccia audio al suo interno.  Per farlo è semplicissimo, andiamo su File e successivamente su Apri e scegliamo, se vogliamo velocizzare i tempi possiamo anche trascinare la traccia dentro al programma.

effetto-dissolvenza-audacity-1

Adesso che la nostra traccia è all’interno del programma dobbiamo decidere dove vogliamo applicare l’effetto. E’ possibile infatti applicare due tipi di dissolvenza:

  • Una dissolvenza in entrata: Da un livello di una traccia nullo comincia piano piano ad ampliarsi fino ad arrivare a un livello normale.
  • Una dissolvenza in uscita: Da un livello di volume normale piano piano si abbassa fino allo svanimento.

In base a ciò che vogliamo ottenere, con lo strumento Selezione, selezioniamo la parte che vogliamo applicare l’effetto sulla traccia. Ricordiamoci che più parte di traccia prendiamo nella selezione più l’effetto di dissolvenza si farà sentire.

effetto-dissolvenza-audacity-2

Mettiamo quindi caso che vogliamo applicare un effetto di dissolvenza in uscita in modo da poter inserire due tracce musicali dove che alla fine della prima inizi la seconda con una partenza più, dunque selezioniamo quei 10-20 secondi finali.

effetto-dissolvenza-audacity-3

Per applicare l’effetto andiamo su Effetti e successivamente clicchiamo su Dissolvenza in uscita. Come possiamo vedere in alto ci sta anche la voce Dissolvenza in entrata che applicherà l’effetto contrario.

effetto-dissolvenza-audacity-4

Dopo aver premuto sulla dissolvenza in effetti, notiamo subito la trasformazione dei picchi nella traccia, infatti come descritto vediamo palesemente e visivamente come nella selezione la traccia subisca una decrescenza.

effetto-dissolvenza-audacity-5

Fatto ciò l’effetto sarà finito e pronto per l’uso garantendo una professionalità nei nostri progetti.

(Visto 188 volte, 1 visite oggi)

Lascia una risposta