Please disable AdBlock!

Tag Archive for File

Come applicare un effetto di dissolvenza ad una traccia audio con Audacity

dissolvenza-audacity-logo

 

Siete per caso dei videomaker? Dei cantanti? Lavorate con tracce audio o avete una passione con la multimedialità? Se così fosse, trattare le singole tracce audio come le si trovate ed importarle nei progetti non è un gesto che vi appartiene.

Sicuramente per il vostro lavoro cercate di ottenere sempre il meglio possibile, ma per farlo c’è bisogno di un programma per la gestione della traccia audio.

Un effetto audio con cui mi trovo bene e che utilizzo spesso quando devo realizzare degli slideshow per clienti è sicuramente l’effetto di dissolvenza tra le musiche di sottofondo.

In giro per il web ci saranno sicuramente una valanga di programmi per la gestione delle tracce, alcuni a pagamento altri gratuiti, chi offre di più altri meno. Io per il momento mi trovo bene con Read more

Come nascondere le nostre foto e video su IOS

nascondere-foto-ios-icona

 

In questi ultimi anni, grazie all’acquisto di device mobile sempre più potenti, si sta avendo una sostituzione di dispositivi che giornalmente ci portiamo dietro.

La fotocamera degli smartphone di ultima generazione si stanno espandendo sempre più a livello professionale, tanto che, ormai, scattare una foto con un telefono piuttosto che con una compatta non si nota più la differenza.

Il sistema di acquisizione dei nostri dispositivi, almeno in maniera predefinita, è ancora limitato in certi aspetti, infatti, le foto e i video che noi facciamo andranno tutte nella galleria fotografica del cellulare, ed oltre a creare una confusione, ci potrebbero portare dei rischi di privacy nel caso avessimo delle foto personali e private che non vorremmo mostrare a tutti ma mostrare solo in occasioni eccezionali.

Come ben Read more

Tagliare parti di un video in pochi secondi

tagliare-video-logo

 

Vi è mai capitato di avere, o fare, un video con delle parti inutili che proprio non interessano? Teoricamente dovremmo tenercelo così com’è, questo inciderà nettamente sulla durata e peso del file.

Esistono ovviamente dei software o applicazioni che ci permettono di tagliare il video come a noi interessa, questi però sono molto spesso a pagamento o complicati. I più noti sono Sony Vegas, Adobe Premiere e Final Cut Pro. Sono programmi professionali, utilizzati per creare video ad hoc.

Il problema, se così vogliamo chiamarlo, di questi potenti programmi professionali, oltre al costo, è che ad operazione finita per essere trasformati in file finiti, devono sottoporsi ad un ulteriore processo, il rendering. Questo procedimento richiede dei tempi molto lunghi.

Per fortuna esistono anche dei programmi gratuiti, meno conosciuti rispetto a quelli citati sopra, che fanno egregiamente il loro lavoro. Vediamo quale e come funziona.

Come tagliare parti di un video in pochi secondi?

Per tagliare le parti di un video in pochi secondi è Read more

Ascoltare la musica offline con l’iPhone

musica-cloud-logo

 

La musica è l’unica forma d’arte che appassiona tutte le persone, ovviamente i generi di musica possono essere diversi, in base ai gusti soggettivi.

Non è un mistero che esiste la musica in versione digitale, per essere a portata di mano nei computer e smartphone. Dietro alla musica, nella sua versione digitale, esistono tre forme per ottenerla:

  • Acquistata dagli Store
  • Iscriversi a dei programmi di abbonamenti mensili
  • Scaricata illegalmente

Sappiamo benissimo che l’illegalità, per quanto comoda e gratuita, è sbagliata poiché porta dei danni ai cantanti che noi stessi amiamo. E’ sempre bene comprare e supportae l’artista in modo che possa avere uno stimolo al proseguimento della carriera la cui genererà sicuramente qualche altra canzone che ameremo.

Quello che però ci complica la vita una volta comprato l’album o la traccia negli Store, come può essere iTunes nel caso di un iPhone, è l’obbligo di collegare e utilizzare solamente un computer. Se per caso siamo sprovvisti di cavo o se siamo a casa di un amico il quale ha una traccia musicale che ci piace e vorremmo averla, siamo fregati.

Fino a Read more

Come recuperare i numeri persi nell’iPhone

recuperare-contatti-logo

 

Come sappiamo, può capitare di perdere i numeri telefonici che abbiamo nel nostro smartphone, soprattutto se i numeri non sono salvati nella SIM ma nel device. La perdita dei contatti può capitare tramite un cambio del dispositivo, se abbiamo più dispositivi con lo stesso account collegato e perché lo abbiamo perso o rotto.

Se perdiamo questi dati dovremo aspettare che la persona interessata ci ricontatti in qualche modo per salvare nuovamente il numero, non ci sarebbero altre via di salvezza.

Se abbiamo un iPhone possiamo recuperarli grazie a due strade invece:

  1. Ripristinare un Backup
  2. Analizzare un Backup

Il primo metodo sarebbe quello più facile e comodo, peccato però perderemo tutto il contenuto come foto, video, musica, applicazioni, contatti ecc e ripristineremo ciò che avevamo in precedenza.

Il secondo metodo è un po’ più macchinoso ma senza perdita di dati, possiamo infatti recuperarli grazie ai precedenti backup fatti con iTunes.

Come recuperare i numeri persi nell’iPhone?

Per recuperare i numeri e i dati dei contatti che avevamo nell’iPhone è possibile grazie a Read more

Come salvare un video con Sony Vegas Pro

sony vegas salvare video logo

 

Dovrebbe essere un passaggio semplicissimo quello di salvare un video con Sony Vegas Pro, ed infatti lo è, ma se lo abbiamo appena aperto e siamo alle prime prove di utilizzo, inizialmente questo passaggio può dare un po’ di confusione.

Nel menu troviamo la voce Save e Save as che teoricamente dovrebbero salvare, infatti ai primi tentativi una bella percentuale di persone lo preme pensando di salvare il video, invece questa funzione serve per salvare il progetto, ma non il video pronto per essere guardato.

Il video per essere salvato, quindi essere eportato come video finito in versione file, pronto per essere guardato in ogni dispositivo o caricato in qualche Social, deve eseguire una successiva operazione chiamata Rendering.

Come salvare un video con Sony Vegas Pro?

Come ho appena scritto qualche riga fà, per salvare il video e portarlo ad un file multimediale, dobbiamo eseguire il processo di rendering. Vediamo i giusti passaggi:

Per prima cosa dobbiamo Read more

Come rimuovere la data e l’ora ad una foto

metatag-cancellati

 

Nell’articolo precedente, visualizzabile qui, abbiamo affrontato una guida sul tutelare la nostra privacy, sia nei social che nella vita privata, cambiando le informazioni base di una foto, come la data e l’ora in cui è stata scattata una fotografia tramite qualsiasi tipo di device digitale.

Oggi, invece, andremo a vedere come si può spacciare un’immagine scattata come una semplice immagine scaricata dal web, insomma non scattata da noi.

Anche in questo caso dobbiamo andare a modificare i metadati dell’immagine.

Come rimuovere la data e l’ora ad una foto?

Per rimuovere queste informazioni basterà Read more

Come vedere le informazioni di una foto su iPhone e iPad

apple-info

 

Se sei in questa pagina, e non sei un lettore abitudinario del sito, è perchè probabilmente possiedi un iPhone o un prodotto Apple.

Anche tu quindi, come me, ti stai chiedendo come mai in casa Apple, in uno dei tanti aggiornamenti di iOS, non sia ancora venuta l’idea di introdurre la funzione basilare che consiste di visualizzare delle informazioni principalei come nome, data, ora e dimensione in una foto.

A questa scelta di Apple una risposta, personalmente parlando, non ce l’ho, mi sono detto che probabilmente gestendo tutto tramite computer ed iTunes la dimensione, nome, data, orario etc. erano visibili senza problemi. Questa logica però non può essere una scusante, dato che se si è sprovvisti di computer non si può sapere nulla tranne la posizione, in caso l’avessimo scattata con il nostro dispositivo.

Fortunatamente esiste sempre una soluzione a tutto, quindi vediamo ora come ottenere le informazioni delle nostro fotografie direttamente dall’iPhone o dall’iPad.

Come vedere le informazioni di una foto su iPhone e iPad?

Esistono vari modi per avere le Read more

Selezionare il colore di stampa con il Mac

stampare-colorato-apple

 

Da un computer ad un Mac oltre alla grafica, cambiano sicuramente le funzioni e non sempre sono impostate allo stesso modo.

Un esempio di impostazioni stravolte lo troviamo nelle impostazioni di stampa. Se stampiamo un documento dallo stesso programma, sia da un computer sia da un Mac, noteremo che nel Mac le schede per impostare i layout e altri settaggi saranno assenti, o limitati, come ad esempio la scheda dei settaggi colore non è presente.

Il colore in una stampa è molto importante, si può volere il documento stampato a colori oppure in bianco e nero, e pure a livello di costo sia in forma privata sia se andiamo a stampare in un negozio adatto, ha una differenza abissale.

Ovviamente il Mac non è da meno di un computer normale, e anche lui ha il suo modo per impostare il colore, come tutti gli altri settaggi, vediamo come.

Come selezionare il colore di stampa con il Mac?

La prima Read more

Come selezionare più files in pochi secondi

selezione rapida logo

 

Selezionare uno o più files è veramente utile, l’utilizzo di questa funzione messa a nostra disposizione sia in Windows che nel Mac, è all’ordine del giorno.

Tale funzione la si può utllizzare dalla più classiche delle sue forme, quindi per copiare o tagliare uno o più files in una cartella, in un disco esterno o una USB, oppure per caricare i nostri files in un’email o sito web.

Quando i files diventano un numero abbastanza elevato selezionarli può diventare un problema. Fortunatamente esiste una soluzione universale sia per Windows sia per Mac, vediamo quali.

Come selezionare più files in pochi secondi?

Per selezionare più files abbiamo tre Read more